Calendario Eventi

Maggio - 2018
D L M M G V S
  01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25
27 28 29 30 31  

Classifica generale maschile 37° Giro delle Dolomiti

Classifica_generale_maschile.xls

Cinque Dolomitici al 37° Giro delle Dolomiti

Alessandro Sergio Dario Romeo Enrico partenza prima tappa
Altimetria Prima tappa
Sergio Dario Romeo Enrico al ristoro e Ale fotografo
Partenza seconda tappa
Altimetria seconda tappa (la più dura)
Consegna zaini al Bepi
Sergio e Romeo alla consegna zaini
Partenza seconda tappa
Partenza terza tappa
Altimetria terza tappa
Dario Enrico Romeo
Sergio e Dario
Altimetria quarta tappa
Gruppo verso Ortisei
Partenza da passo Pinei dopo ristoro
Lo Sciliar
Al rifugio Gardeccia
Altimetria quinta tappa
I Dolomitici con la maglietta della memoria per Stava
Al Gardeccia meritato riposo
Altimetria sesta tappa
I Dolomitici con Francesco Moser
Allegri e sorridento
Chissà perche si rideva....
Premiazione coppa anche ai Dolomitici della Polisportiva Pineta

Dal 28 luglio al 03 agosto in cinque Dolomitici ci siamo cimentati nel 37° Giro delle Dolomiti.

Siamo partiti affrontando questo giro con non poche perplessità ,ma con forza di volontà e gambe sono riusciti a portarlo a termine.

Nelle varie tappe che si susseguivano il gruppo dei Dolomitici si rafforzava sempre di più nel morale e nello spirito  "combattivo ."

Un grazie particolare ad Enrico che con la sua idea di iscriversi al giro ci ha fatto passare una settimana indimenticabile.

I cinque Dolomitici di cui parlo sono: Guarda Dario  Romeo Ferrigato  Enrico Melchiorri Sergio Fioravanzo ed  Alessandro Secchi.

Eravamo in 5 il minimo per cui si possa comporre una squadra per partecipare al giro ,ma sono sicuro che il prossimo anno parecchi Dolomitici si cimenteranno in questa splendida avventura.

Vorrei fare i miei complimenti alla organizzazione ,al personale dei ristori,al personale dei pranzi e a tutti i tifosi che abbiamo incontrato sulle strade, e nei boschi ad incitarci.

Grazie a Renzo Gerolimon che prima ci ha portati a Brunico per il trasferimento e poi lo abbiamo trovato  all'arrivo del Gardeccia con tutta la famiglia a sostenerci in questa memorabile impresa.

Devo dire che io personalmente ero partito con parecchi dubbi nel finire questo giro ,vedendo le varie tappe ed ascoltando i vari commenti di tanti sulla difficoltà e durezza dei percorsi, mi sembrava poco probabile arrivare alla fine. Ho avuto torto,siamo arrivati tutti alla fine così entusiasti di questa esperienza

da pensare di ripeterla anche il prossimo anno.

 

Un grande saluto a tutti i Dolomitici e soci della Polisportiva Pineta

Alessandro