Calendario Eventi

Novembre - 2018
D L M M G V S
  01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Ottimi risultati per la squadra Primi Calci della Polisportiva Pineta

La squadra Primi Calci della Polisportiva Pineta in questo primo scorcio di anno Nuovo e nell'ultimo periodo del 2018  si stà facendo onore grazie a dei risultati brillanti in special modo con la partecipazione alla XXXII Edizione del Torneo di capodanno e poi nella Partecipazione al Torneo Nadir Palma organizzato dal Napoli Club.

I ragazzi abbi 2010 e 2011 seguiti ed allenati da Luca Regazzin nel Torneo organizzato dalla Nostra Società nel girone eliminatorio hanno vinto 2 partite e persa 1 e quindi per un nonnulla non sono riusciti ad accedere alle semifinali dimostrando però un bel gioco ed un perfetto amalgama ricordando sempre che  parliamo di bambini dai 6 agli 8 anni .

Il buono che si era intravisto al Torneo di Capodanno è poi risultato  decisivo ala Torneo Nadir Palma organizzato dal Napoli Club .Sorteggiati in un incontro difficile con  la Virtus Bolzano A al primo Turno , già finalista al Torneo di Capodanno  dopo una avvincente gara , gli atleti della Polisportiva si sono imposti con un perentorio 4-1 che  li ha portati a raggiungere la semifinale contro il Jungend Neugries , gara disputata Domenica 13 Gennaio nel Pomeriggio .Anche nel pomeriggio supportati da un grande pubblico i piccoli atleti di Pineta si sono imposti con il risultato di 2- 1  e quindi accesso direttamente in Finale per la Vittoria nella Cat.Primi Calci opposti al Real Bolzano.La Finale si è disputata Domenica 19 al Palasport di Bolzano.La partita disputata su due tempi di 10+10 minuti ha visto una sostanziale parità di gioco e occasioni tra le due squadre .In vantaggio la Polisportiva Pineta nel secondo tempo grazie ad una conclusione dentro l'area di rigore , è stata raggiunta dal Real meritatamente a 2 minuti dal termine con una bella azione congegnata dall'attacco del Real.Quindi al termine dei tempi regolamentari il risultato è stato di 1-1 ci sono dovuti i calci di rigore per determinare la vincente e dopo 4 rigori per parte ad aggiudicarsi il Trofeo il Real Bolzano per 6-5 .Nonostante questa sconfitta grande soddisfazione in campo e sugli spalti per ambedue le squadre che hanno dimostrato un bel gioco sempre rapportato alla giovane età e la possibilità di crescere negli anni futuri.Quindi per la Polisportiva Pineta il settore dei Piccoli e dei mini è in grande fermento e nel futuro ci potrà garantire dei bei momenti.Altre a questi Tornei  ricordiamo che la squadra sapientemente diretta da Luca Regazzin partecipa al Campionato della F.I.G.C. e al Campionato VSS  con ottimi risultati , inoltre dobbiamo ricordare che con la seconda squadra domenica eravamo anche impegnati al Torneo  organizzato dal SSV Tramin.La nostra filosofia però rimane quella di far giocare tutti indipendentemente dal grado di preparazione calcistica nei singoli , a questa età innanzi tutto deve essere un gioco e si deve curare oltre chiaramente all'aspetto tecnico la mobilità e far crescere la curiosità e la voglia di impegnarsi non oltre la percezione che si ha a 6/8 anni.Con l'apertura della nuova palazzina dotata di tutti i servizi si spera che dal punto di vista logistico e organizzativo la nostra Società possa dare sempre un servizio all'altezza delle aspettative dei singoli e delle famiglie .Se i presupposti sono questi la speranza in un futuro sempre migliore ci accompagnerà anche nei prossimi anni

La Polisportiva Pineta vince la Finale di Coppa Italia per la Cat.C1 Calcio a 5

 

Lunedì 17 alle ore 20.30 presso il Palasport di Via Resia  si è disputata la Finale Regionale della Coppa Italia cat.C1  per il Calcio a 5 .Di fronte dopo diverse eliminatorie la nostra squadra la Polisportiva Pineta opposta al Bolzano Piani.Di fronte ad un grande pubblico per eventi di questo genere con una foltissima rappresentanza di sostenitori della Polisportiva con Bandiere trombe e striscioni che durante tutto l'incontro hanno sostenuto i nostri giocatori , anche un bel gruppo di sostenitori del Bolzano Piani.Una partita sentitissima da parte delle due squadre dato che da quest'anno militano nella squadra del Bolzano Piani 5 giocatori di Pineta che l'anno scorso facevano parte della squadra .

La finale  disputata sempre sul filo del risultato alla fine ha premiato la Polisportiva Pineta dopo due tempi effettivi di 20+20 minuti due tempi supplementari di 5+5 alla fine hanno deciso i rigori  con l'ultimo errore di Stellato (un ex) per il Bolzano Piani e invece la realizzazione del rigore decisivo da parte di Leveghi per la Polisportiva Pineta.

Dicevamo della partita , iniziata con cautela da parte delle due squadre che si temevano e puntavano a non scoprirsi.Senzaltro più manovriera e tecnica nella prima parte del primo tempo la squadra del Bolzano Piani che puntava decisamente a tenere in mano il gioco con lunghi fraseggi sulla metà campo.Più sorniona la Polisportiva che faceva della rapidità e dei capovolgimenti di fronte l'arma per pungere la retroguardia avversaria .Nella seconda parte del primo tempo la Polisportiva si faceva più intraprendente con una costante presenza nella metà campo avversari a e a 2 minuti dalla fine del primo tempo arrivava il gol della Polisportiva Pineta con  De Gasperi il migliore del Pineta che su un doppio  rimpallo fulminava  Tosoni e portava il risultato sul 1-0 per la Polisportiva Pineta.Nel secondo tempo stesso andamento del primo con il Bolzano Piani che teneva la palla con alcuni giocatori dotati di ottima tecnica e il Pineta che andava a fiammate  concedendo però spazio agli avversari.Da una rapida azione  nel corso dei primi minuti del secondo tempo c'era il doppio vantaggio della Polisportiva sempre con De Gasperi che al limite batteva per la seconda volta Tosoni.Quindi Polisportiva Pineta 2 Bolzano Piani 0.A questo punto il Pineta cercava di controllare la gara e il Bolzano Piani i incrementava  la manovra con ottimi fraseggi.e a circà metà del secondo tempo dimezzava la distanza con una ottima azione partita da una punizione e finalizzata  al meglio dagli attaccanti del Bolzano Piani .La Polisportiva in contropiede con leveghi aveva anche la possibilità di realizzare la terza rete ma la traversa negava il gol alla Polisportiva .Negli ultimi minuti finali  il Bolzano Piani cercava in modo anche scomposto di raggiungere il pareggio ma la concitazione e le proteste troppo palese della squadra avevano l'effetto di accendere la partita , ma a farne le spese erano i bolzanini che a 3 minuti dalla fine si vedevano espellere per reiterate proteste 2 giocatori 1 in campo e uno dalla panchina.Quindi 2 minuti con l'uomo in più per la Polisportiva che non sapeva congelare il gioco in una situazione ampiamente di favore , ma anzi accadeva quasi l'impossibile , il Bolzano Piani con l'uomo in meno riusciva a pareggiare a 30 secondi dalla fine con una azione personale del n.11 bravissimo a superare con un gran gol Passadore portiere del Pineta,quindi supplementari , grossissima occasione nel corso del secondo tempo supplementare per De Gasperi che fruiva del tiro libero però parato dal portiere sulla successiva respinta di nuovo De Gasperi mandava a lato .Ovvia e giusta conclusione per quello visto in campo l'aggiudicazione del Trofeo ai calci di rigore (3+3).

Iniziava la Polisportiva che commetteva il primo errore , successivamente in sequenza percorso netto dei Piani nei due rigori successivi quindi sul risultato di 2-1 per il Bolzano Piani terzo rigore per il Pineta quindi 2-2 però con il terzo rigore da calciare per il Bolzano .Ma per determinare nuovo pathos Il Bolzano Piani calciava il rigore a lato .Quarto rigore per la Polisportiva calciava Leveghi e insaccava mentre il Bolzano Piani aveva il fiato corto e  Stellato si faceva parare il rigore da Passadore . La gioia in campo e sugli spalti da parte dei sostenitori della Polisportiva esplodeva in un tripudio di bandiere bianco verdi e di applausi nei confronti della squadra e anche dei degni avversari.In Campo la premiazione con la Partecipazione del Presidente Tappainer del rappresentante del Calcio a 5 del Comitato di Bolzano Cima e del rappresentante del calcio a 5 di Trento.Grande quindi la soddisfazione di tutto lo staff tecnico in primis di chi ha guidato la squadra Tommy Giuliani di F avero e di tutti i giocatori .Grande anche la soddisfazione all'interno del Direttivo della Polisportiva Pineta per questa prima grande affermazione.Quindi non si demorde pronti a fare risultato venerdì in campionato a Bleggio campo ostico.Un bel regalo di Natale anche per la nostra Presidente Giovanna Vajente che vede la nostra società primeggiare in tanti campi sportivi.

TORNEO DI CALCETTO DICEMBRE 2018 - 32esima edizione

 

La POLISPORTIVA PINETA ha organizzato, sotto l’egida della F.I.G.G.,

il Torneo di Calcetto, che quest'anno ha raggiunto quota 32 anni.

Vedi i risultati e le foto.

GINNASTICA AKTIVA

Sono ricominciati i corsi di ginnastica AKTIVA (tipo presciistica).

I corsi si terranno presso la palestra delle scuole elementari di Pineta,

il MARTEDI' ed il GIOVEDI' (disponibilità di spogliatoi e docce)

Direttivo

E' indetta l' Assemblea ordinaria dei soci

per l'elezione del nuovo consiglio direttivo

il giorno

giovedì 19 aprile 2018   


in seconda convocazione alle ore 20.30

presso la sala Polifunzionale sita in Parrocchia

a Pineta in Via Dolomiti 23 

 

 

 

MTB OVER13 stagione 2018 (clicca qui)

Per chi fosse interessato alle uscite in mountain bike organizzate dalla Polisportiva Pineta è online il nuovo calendario e altre informazioni per la stagione 2018.

ATTIVITA' PREAGONISMO SCI

 Domenica con il Trofeo Città di Laives si è chiusa la stagione per la squadra di preagonismo sci.

Una stagione molto intensa, i ragazzi si sono divertiti tanto.

Un grazie agli accompagnatori Luciano, Patric e Marco.

Ci rivediamo l'anno prossimo

Pineta brilla in C2

Splendido momento per la squadra di calcio a 5 della Polisportiva Pineta, che partecipa al campionato si serie C2. Dopo un avvio un pò stentato (la squadra era totalmente nuova) mano a mano che la stagione è proseguita, la squadra è cresciuta, agonisticamente e tatticamente. Dicembre ha portato 7 vittorie consecutive, che hanno permesso di di raggiungere la semifinali di Coppa Italia, per le quali si attende il sorteggio. Altra musica rispetto all' andata, nel girone di ritorno, con 4 vittorie su quattro incontri, l' ultima contro i primi in classifica, il Fusal Forst Bolzano, battuto per 3-2, così come, recentemente la Polisportiva Pineta aveva battuto pure lì Olimpia Merano, seconda in classifica. Tutte le partite vedono nel roosterdella squadra la presenza nella lista di 12 giocatori (il massimo consentito). Anche questo è un fattore decisiv: nessuna squadra incontrata ha una rosa così ampia eccetto il Futsal Forst. Il mister dalla panchina ha la possibilità di ruotare tutti i ragazzi dato che la quantità della rosa è molto alta e quindi i ritmi che si possono tenere sono sempre sostenuti, ovviamente conta anche il pubblico dei tifosi che da la carica al collettivo. Un nucleo tosto di ultras in senso buono che con calore segue le partite e incita la squadra con le trombe, tamburi e cori. Un fenomeno davvero insperato per i dirigenti della Polisportiva che assieme ai ragazzi hanno voluto la squadra.

Pulcini 2006

Corso BLSD fatto. Tutti promossi